venerdì 31 ottobre 2014

Bando Start-up per Expo 2015: contributo della Regione Lombardia alle PMI per realizzare il business plan


Bando Start-up lombarde per Expo 2015 - Fonte Regione Lombardia

Scadenza presentazione domande: 16 Gennaio 2015

Regione Lombardia e le Camere di Commercio lombarde, con il patrocinio di Padiglione Italia, promuovono lo sviluppo di nuove imprese che propongano al mercato idee originali, nuovi prodotti, servizi, modelli organizzativi da presentare tra le eccellenze italiane durante Expo 2015. Particolare attenzione sarà dedicata alle start-up guidate da giovani imprenditori (under 35).

Il bando, con una dotazione finanziaria complessiva  pari ad € 1.550.000, prevede due fasi:

  • Fase 1 – BUSINESS PLAN: contributi a fondo perduto in servizi di affiancamento, consulenza e/o investimento in capitale umano - L’importo per impresa è pari a € 15.000;
  • Fase 2 – START-UP PER EXPO: selezione delle start-up per la partecipazione al programma Spazio Start Up di Padiglione Italia.

Le start up innovative e le MPMI lombarde possono presentare le domande on-line, seguendo la procedura sul sito https://gefo.servizirl.it/re-startup/,  dalle ore 10:00 del 06/11/2014 alle ore 12:30 del 16/01/2015.
Il testo integrale del bando è pubblicato sul BURL - serie Avvisi e Concorsi - n. 43 del 22 ottobre 2014.
Qualsiasi informazione relativa al bando ed agli adempimenti ad esso connessi, potrà essere richiesta esclusivamente al seguente indirizzo di posta elettronica: sviluppo@lom.camcom.it.

Per l’assistenza tecnica alla compilazione on line è possibile contattare Lombardia Informatica S.p.A. – tel. 800.13.11.51 dal lunedì al venerdì dalla ore 8.00 alle ore 20.00 ed il sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00.

Vai al sito della Regione Lombardia


Leggi il bando su Slideshare:

Tweets