mercoledì 3 dicembre 2014

Garanzia Giovani: bandi Servizio Civile Nazionale per 5.504 volontari

Bando Servizio Civile Nazionale Garanzia Giovani

Il governo intende avviare al Servizio Civile Nazionale (SCN), nell'anno 2015, in tutto 5.504 volontari nell'ambito dei progetti approvati con Decreto del Capo Dipartimento 3/10/2014 per l'attuazione del Programma Operativo Nazionale Iniziative Occupazione Giovani ("Garanzia Giovani") e presentati da enti iscritti all'Albo nazionale. Tali progetti sono localizzati unicamente nel territorio delle Regioni che hanno inserito la misura relativa al SCN nel loro programma di attuazione di Garanzia Giovani, ovvero:

  • Abruzzo
  • Basilicata
  • Campania
  • Friuli Venezia Giulia
  • Lazio
  • Piemonte
  • Puglia
  • Sardegna
  • Sicilia
  • Umbria.
Per ciascuna delle suddette Regioni, è stato pubblicato un bando per la selezione di un numero preciso di volontari da assegnare ai progetti localizzati nel territorio regionale.

Scadenza per la presentazione delle domande: 15 Dicembre 2014



1. Beneficiari

Giovani, senza distinzione di sesso, che alla data di presentazione della domanda abbiano una età compresa fra 18 e 28 anni e siano già registrati alla Garanzia Giovani (quindi disoccupati o inoccupati).
Ulteriori requisiti da possedere alla data del 15 Dicembre 2014:

  • essere regolarmente residenti in Italia,
  • non essere inseriti in un percorso di istruzione e formazione

Possono presentare domanda anche i giovani che:

  • hanno già svolto il SCN;
  • per qualsiasi motivo hanno interrotto il SCN dopo averlo iniziato.


2. Progetti di SCN

  • Le informazioni sui progetti approvati sono disponibili sui siti Internet di ciascun ente titolare. Tutti i siti degli enti interessati sono accessibili da www.garanziagiovani.gov.it e www.serviziocivile.gov.it;
  • Il servizio civile non può essere interrotto dal volontario prima del completamento del terzo mese di svolgimento dello stesso.


3. Retribuzione

  • Ai volontari spetta un assegno mensile di 433,80 euro, per una durata complessiva del servizio pari a 12 mesi;
  • Il periodo di SCN è riconosciuto a fini previdenziali e coperto da assicurazione individuale;
  • I pagamenti sono effettuati a partire dalla conclusione del terzo mese di servizio. 

4. Riconoscimenti
  • Se il servizio di un dato volontario supera il tempo minimo di 3 mesi, lo stesso sarà oggetto di un Documento di Validazione attestante le attività svolte e le competenze acquisite commisurate al periodo effettivo di prestazione. 
  • Qualora la durata del servizio effettivo sia pari o superiore a 6 mesi, le competenze acquisite dal volontario saranno oggetto di certificazione. Il Certificato potrà avere valore di credito per un titolo di studio o qualificazione;
  • Al termine del servizio di 12 mesi, il Dipartimento PCN rilascerà al volontario un attestato di espletamento del SCN quale misura di attuazione di Garanzia Giovani. 

5. Presentazione delle domande

Da indirizzare direttamente all'ente che realizza il progetto prescelto, in modo da pervenire entro le ore 14 del 15 Dicembre 2014, attraverso una delle seguenti modalità:
  • Posta Elettronica Certificata
  • Raccomandata a/r
  • A mano.
E' possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto.


6. Procedure selettive
  • La selezione dei candidati è effettuata dall'ente che realizza il progetto prescelto;
  • A parità di punteggio è preferito il candidato più giovane;
  • L'ente deve inserire le graduatorie nell'apposito sistema informatico e farle pervenire via PEC al Dipartimento SCN entro il 15 Marzo 2015.

7. Collegamenti

I bandi regionali sul sito di Garanzia Giovani:

I bandi regionali sul sito del Servizio Civile Nazionale:

Banca dati dei progetti di SCN:

RIPRODUZIONE RISERVATA


Tweets